Binary option Trading

sabato 29 marzo 2014

Strategia con scadenza 30 minuti con RSI

STRATEGIA CON SCADENZA 30 MINUTI CON RSI


Salve oggi volevo parlarvi di una nuova strategia d'investimento con scadenza 30 minuti.

I grafici che andremo a utilizzare saranno quelli di Freestockcharts

Io utilizzerò quelli presenti sul sito www.opzionibinarie60.com/grafici

Potete benissimo urilizzaree anche quelli della piattaforma Netstation di Netdania

Il timeframe per ogni asset sarà di 15 minuti

Gli indicatori che ci serviranno saranno :

Le Bande di Bollinger a 20 periodi e 2 deviazioni standard

La media mobile a 14 periodi

L'indicatore RSI Wilder's settato a 14 periodi

L'indicatore ADX settato a 14 periodi

Vediamo come effettuare i settaggi

Andate su TECHNICAL INDICATORS e selezionate Bollinger Bands

Cliccate su Price History





Adesso settate le Bande andando sopra la scritta e cliccando su EDIT
Mettete Period 20 al posto di 50




Il grafico apparirà così:



Adesso inserite la media mobile a 14 periodi

Andate su TECHNICAL INDICATORS e selezionate Moving Average

Cliccate su Price History

Adesso dovete settare la media a 14 periodi

Andate sopra la scritta blu e cliccate, cliccate su EDIT e mettete Period 14 invece di 50




Adesso dovete inserire l'indicatore RSI Wilder's

Andate su TECHNICAL INDICATORS e selezionate RSI- Wilder's

Adesso bisogna settarlo

Cliccate sopra la media a 5 e rimuovetela con REMOVE



Adesso inserite l'indicatore ADX

Andate su TECHNICAL INDICATORS e selezionate ADX

Ora settatelo

Bisogna rimuovere l'ADXR cliccando sopra e poi su Remove


Settiamo l'ADX a Smooth 14 e DI Period 14 cliccando su EDIT





Il grafico apparirà così:



SPIEGAZIONE DELLA TECNICA

Le Bande devono essere larghe

L'ADX sopra i 25

RSI deve incrociare il livello di 70 o di 20

La media ci servirà per capire se investire al rialzo o al ribasso.



In questo grafico con timeframe a 15 minuti investiremo al rialzo.

RSI incrocia il livello di 70 verso l'alto

L'ADX è sopra i 25

Quando le candele si troveranno nella parte superiore investiremo sempre al rialzo
Quando le candele si troveranno nella parte inferiore investiremo sempre al ribasso

In questo caso abbiamo 4 candele rialzista dal momento di entrata che segnala la freccia.

Investiremo con scadenza 30 minuti



In quest'altro grafico con timeframe 15 minuti investiremo al rialzo

RSI incrocia il livello 70

L'ADX è sopra i 25

Le candele si trovano sopra la media

Nel punto dove ho scritto no, non investiremo al ribasso anche se l'RSI incrocia il livello di 70 perché le candele non si trovano sotto la media ma sopra.

Investiremo con scadenza 30 minuti


In questo grafico l'RSI incrocia il livello dei 70

Le candele sono nella parte superiore la media a 14

L'ADX è in trend, investiremo al rialzo, con scadenza 30 minuti.

Investiremo al ribasso quando l'indicatore RSI incrocerà il livello dei 20 e le candele saranno nella parte inferiore della media
L'ADX deve essere in trend sopra i 25

Per questo caso non ho trovato altri grafici

Ma investite solamente quando ci sono incroci e nella direzione dettata dalla media

Se il prezzo si trova sopra al rialzo, se si trova sotto al ribasso.

Questa è una tecnica sicura nel 90% dei casi. Se volete visualizzare più grafici contemporaneamente potete utilizzare la piattaforma di Netdania

Gli orari migliori per investire con questa tecnica sono la mattina e il pomeriggio fino alle 16.00

Dalle 13 alle 14 non investite perché c'è la pausa pranzo. E vi consiglierei anche di non investire dalle 10 alle 11 ora Italiana, perché ho visto ci sono meno movimenti.

Comunque cercate di trovare voi il momento migliore per investire.

Se volete visualizzare i video potete raggiungermi su Youtube e iscrivervi al mio canale.

Buon Trading a tutti.


venerdì 28 marzo 2014

Psicologia del trader

CONVINZIONI E CREDENZE DI BASE




Quali sono le motivazioni di base che ci spingono a fare Trading?
Ci sono sicuramente motivazioni principali e altre secondarie.
Quella principale sarà per guadagnare
Poi ci sono altre secondarie come:
Maggiore libertà
indipendenza
Tempo libero
Libertà dai superiori e dai capi
Libertà dalle responsabilità imprenditoriali

Nel fare trading però possiamo trovare numerose insidie, fra cui le nostre convinzioni di base.

Ma che cosa sono queste convinzioni?

Sono delle forme di pensiero che plasmano la nostra esistenza.
Questo pensiero può essere sia positivo che negativo

Per esempio una convinzione positiva dei trader e quella che si può imparare sempre dai propri errori, non deprimendosi a ogni perdita ristrutturandola positivamente per ottenerne una vincita.

Loro pensano di poter recuperare sempre quello che perdono.

Invece le convinzioni negative limitano fortemente l'operato del trader e hanno un impatto predominante sui profitti e sulle perdite.

Allora come fare per non essere negativi?

Bisogna innanzitutto capire a quali credenze negative ci stiamo aggrappando.
In secondo luogo bisogna sostituire queste credenze negative, con credenze potenzianti.

Bisognerà porsi domande come:


  1. Che cosa pensiamo con maggior frequenza quando dobbiamo aprire una posizione? 
  2. Che tipo di convinzione genera la paura della perdita? 
  3. Quali credenze avete sui trade e sulla gestione del denaro? 
  4. Quali sono le vostre idee sul funzionamento dei mercati? 
Una volta risposto a queste domande, bisognerà sostituire le convinzioni negative con quelle potenzianti

Esempio convinzione negativa:

Il trader alla fine perde sempre, gli unici che guadagnano sono le piattaforme e i broker

Esempio convinzione positiva:

Ci sono molti trader che vincono, il mercato non può essere controllato. Più bravo sono nel leggere i grafici, più possibilità ho di vincere

Inoltre bisogna ricercare riscontri esterni per riuscire a mantenere nel nostro bagaglio culturale tali convinzioni.

Possiamo leggere storie di persone che sono state grandi nel trader in passato, vedere film sulla borsa, vedere video su youtube di persone che vincono, leggere articoli, leggere la vita dei più bravi trader.



Conclusione:
Avere una tecnica non basta , bisogna avere un atteggiamento positivo imparare dai propri errori, non deprimersi sostituendo atteggiamenti positivi a quelli negativi.

Seguimi anche sul mio canale qui

Un abbraccio e Buon Trading.


martedì 25 marzo 2014

Strategia con scadenza 10-15 minuti

STRATEGIA CON SCADENZA 10-15 MINUTI


Salve, oggi volevo parlarvi di una strategia utilissima per investire con scadenza 10-15 minuti.

Per questa strategia utilizzeremo i grafici Freestockchart
Io utilizzerò quelli che stanno sul sito www.opzionibinarie60.com/grafici

Utilizzeremo grafici con Timeframe 10 minuti

Iniziamo coi settaggi

Inseriamo le Bande di Bollinger settate a 20 periodi con due deviazioni standard

Andiamo su TECNICAL INDICATORS e selezioniamo Bollinger Bands

Ora clicchiamo su Price hystory è le Bande saranno inserite.

Per settarle andate sulla scritta e cliccate, cliccate ancora su EDIT e al posto di 50 mettete 20.



Ora inseriamo la media mobile a 6 Periodi

Andate su TECNICAL INDICATORS e selezionate Moving Average
Cliccate su Price Hystory e la media verrà inserita

Per settarla andate sopra la scritta blu della media è cliccate
Cliccate di nuovo su EDIT e invece di Period 50 mettete 6


Adesso inserite l'indicatore Derivative Oscillator
Andate su TECNICAL INDICATORS e cliccate su Derivative Oscillator


Il grafico apparirà così:







Ora passiamo ai settaggi
Cliccate sulla scritta verde
Cliccate su EDIT
Mettete Plot Style Area
AVG3-->6


Ora inserite l'ADX

Andate su TECNICAL INDICATORS e inserite ADX

Ora settatelo così

Togliete ADXR andando su REMOVE


Andate su ADX cliccate su EDIT e settate Period 14 Smooth 14




Ecco il grafico con i due oscillatori:


SPIEGAZIONE DELLA TECNICA


Le Bande di Bollinger devono essere sufficientemente larghe

L’ADX deve essere in trend sopra i 25

La media mobile deve attraversare la candela

Il Derivative Oscillator ci darà la conferma d’entrata


Quando la media mobile attraversa la candela dal basso verso l’alto investiremo al rialzo

Quando la media mobile attraversa la candela dall'alto verso il basso investiremo al ribasso

Esempio:

Questo è un grafico EUR/USD con scadenza 10 minuti.


In questo grafico abbiamo due punti d'entrata.

Nel primo punto entrerete al rialzo
L'ADX è in trend
La media attraversa la candela rialzista dal basso verso l'alto
Il Derivative Oscillator da la conferma
Investiremo con scadenza 10-15 minuti, anche 20

Nel secondo caso investirete al ribasso con scadenza 10-15 minuti
L'ADX è in trend
La media tocca la candela ribassista dall'alto verso il basso
Potete investire anche solo quando la media tocca la candela
Il Derivative Oscillator ci da la conferma

Le altre candele è meglio lasciarle perdere perché sono piccole e malformate
Le Bande di Bollinger si stanno restringendo quindi è meglio cambiare grafico

Vediamone un altro


Questo è un grafico AUD/JPY con timeframe 10 minuti

Abbiamo 4 punti d'entrata

Il primo ribassista
Il secondo rialzista
Il terzo ribassista
Il quarto rialzista
La scadenza sempre 10-15 minuti ma potete anche prolungare a 20


Se volete potete effettuare anche altri settaggi mettendo la media mobile a 5 e AVG3 del Derivative Oscillator a 5

Cosi:


Molte volte ci può essere un leggero anticipo del trend, come nel terzo caso, dove la media attraversa la candela ribassista, ma questi settaggi vanno bene comunque

E poi nel terzo caso non poteva esserci un trend al ribasso perché la media mobile va in direzione rialzista e anche l'oscillatore Derivative.

Spero di esservi stata utile anche oggi

Vi aspetto numerosi sul mio canale qui iscrivetevi.

Vi mando un abbraccio a presto.





domenica 23 marzo 2014

Strategia a 120 secondi per le opzioni binarie

STRATEGIA A 120 SECONDI PER LE OPZIONI BINARIE

Salve oggi vi volevo spiegare una strategia con scadenza 60- 120 secondi.
Per questa strategia ci serviremo dei grafici freestockcharts.

La strategia è consigliata per una scadenza di 2 minuti, ma se volete potete utilizzarla anche con scadenza a 1 minuto.

I grafici che ho utilizzato per semplicità si trovano sul sito gratuito http://www.opzionibinarie60.com/grafici/


Dopo aver aperto il grafico inseriamo l'indicatore RSI
In questo modo:
Andate su TECNICAL INDICATORS-->selezionate RSI

Il grafico apparirà così:





Adesso dobbiamo settare l'RSI e la media mobile.

Posizioniamoci sulla scritta RSI 50 e clicchiamo.
Si aprirà una finestrella EDIT e clicchiamo.

Al posto di Period 50 inseriamo 5 così:


Adesso settiamo la media inserendo Period 3-->Offset 3

Così:


Il grafico apparirà così:


Ora passiamo alla spiegazione della tecnica con un esempio:


Questo è un grafico EUR/USD con Timeframe a 1 minuto.

Bisogna investire con scadenza 120 secondi non appena avviene un incrocio tra l'RSI e la media mobile.
Ma non a tutti gli incroci, ma solo a quelli che avvengono sotto il livello di 20 e sopra quello di 80.

Questo perché in quel momento RSI si trova in una zona di ipercomprato sopra 80, e ipervenduto sotto i 20. Quando l'RSI si trova in queste zone, la spinta della candela è più forte

Nel caso numero 1 l'incrocio avviene nella zona di ipervenduto. Come potete vedere abbiamo 4 minuti di salita.

Il secondo caso è un falso segnale trovandosi sotto la soglia degli 80.

Il 3 caso anche
Nel quarto caso l'incrocio avviene in una zona di ipercomprato
Abbiamo 3 minuti per una discesa.

Seguite sempre l'indicatore RSI per rendervi conto della discesa o salita.

Il quinto caso e il sesto lasciamolo perdere.

Vediamo un altro esempio:

Questo è un grafico USD/CHF con timeframe a 1 minuto



Nel primo caso l'incrocio è avvenuto sopra il livello degli 80.
Infatti abbiamo addirittura 6 candele ribassiste

Nel secondo caso l'incrocio è avvenuto sotto il livello dei 20
Abbiamo un trend rialzista di 4 minuti

Nel 3 caso l'incrocio è avvenuto proprio sul livello 20 e abbiamo avuto un rialzo di tre candele

Gli altri incroci lasciamoli perdere

Gli orari migliori per operare con questa tecnica sono quando ci sono molte fluttuazioni, dalla mattina alle 9.00 alle ore 16.00 di pomeriggio.

Come al solito provate questa tecnica con un conto demo o in alternativa con carta e penna.

Potete seguire i miei video sul mio canale qui

Anche per oggi è tutto spero di esservi stata di aiuto, un abbraccio e alla prossima.

sabato 22 marzo 2014

Strategia con scadenza 60 secondi con rottura dei supporti e resistenze

STRATEGIA CON SCADENZA 60 SECONDI CON ROTTURA DEI SUPPORTI E RESISTENZE

Salve, oggi volevo parlarvi di una strategia che porta a bei profitti se applicata in modo adeguato.
Di questo strategia ne parlano alcuni video su Internet, però non ne parlano in maniera corretta e sopratutto non spiegano il perché bisognerebbe agire in questo modo. 

Con questo articolo vorrei spiegarvi che alcune tecniche messe su internet sono buone, però, non sono spiegate bene, e soprattutto non si capisce il perché di tale azione. Questo porta molti utenti a sbagliare e quindi a convincersi sempre di più che su internet si dicono fandonie a tutta forza. In realtà bisogna avere una conoscenza approfondita per capire se queste tecniche possano funzionare oppure no.

Questa tecnica che vi spiegherò è basata sulla rottura dei supporti e delle resistenze, anche se in parecchi video si dice che è basata sulla rottura del minimo o massimo precedente.

I grafici che andremo ad utilizzare saranno quelli della piattaforma dove avete il conto. Suggerisco sempre di usare una piattaforma con un investimento minimo di 5 euro, così da poter recuperare i vostri soldi, in caso di perdita.

Esempio di grafico:


Spieghiamo innanzitutto cosa sono i supporti e le resistenze.

I supporti e le resistenze sono come il soffitto e il pavimento di una casa
Sono delle linee immaginarie dove il prezzo va a sbattere e può subire un'inversione o può rompere la linea immaginaria

Nel caso d'inversione avremo questa situazione


Nel caso di rottura avremo questa situazione


Nel caso di rottura o di breakout, la resistenza si trasformerà in supporto e viceversa.

Ma come ci accorgiamo che si è formato un supporto o una resistenza?

Per formarsi un supporto o una resistenza il prezzo deve andare a sbattere sulla linea almeno due volte.




Adesso passiamo alla spiegazione della tecnica

Quando il prezzo sfonda il supporto o la resistenza, è il momento giusto per investire.
Vediamo degli esempi:


Questo è il grafico dell'oro visualizzato nella piattaforma.

Sopra dove ho messo la linea rossa si è formato un supporto

Il prezzo va a sbattere più volte su questo supporto.
All'improvviso il supporto si è rotto e noi investiremo al ribasso con scadenza 60 secondi.

Di queste situazione se ne individuano molte

Prendiamo un altro esempio

Questo è un grafico AUD/USD a 60 secondi


Il prezzo prima di sfondare il supporto rimbalza due volte e poi scende, è il momento giusto per investire al ribasso. Ci siamo anche accorti che la tendenza era ribassista, quindi prima o poi ci sarebbe stato un breakout ribassista.

Guardiamo un altro esempio

In questo caso il prezzo rimbalza addirittura 3 volte


Appena sfonderà il supporto investiremo al ribasso

Il prezzo potrebbe essere anche respinto e non avere forza a sufficienza per sfondare il supporto
Per questa tecnica bisogna avere molto pazienza e investire nel momento giusto
Bisogna fare un po di pratica e dopo vi sembrerà tutto più facile

Vi faccio vedere un altro caso


Se avessimo investito alla rottura della prima linea, probabilmente, quando il prezzo sarebbe arrivato sulla seconda,  ci sarebbe potuto essere un rimbalzo. In questo caso non ce stato alcun  rimbalzo. 
Invece, investendo alla rottura della seconda linea la vincita è assicurata.

La prima linea non rappresenta un vero supporto perché il prezzo va a sbattere solo una volta. La seconda è un supporto perché il prezzo va a sbattere due volte.

Quello che cerco di spiegarvi e che per attuare questa tecnica, non ci devono essere altri minimi o massimi a fare da ostacolo. Il prezzo deve scendere liberamente sapendo che non andrà a sbattere più su nessun supporto o resistenza. 

Perché in teoria un supporto o una resistenza potrebbero crearsi ogni volta che si forma un massimo o minimo. Però quello da considerare è solamente quello dove il prezzo va a sbattere due volte o più.

Quindi considerate la seconda linea come ostacolo e non la prima.

Anche per oggi e tutto se volete vedere i video sul mio canale potete andare da qui

Un bacio a tutti voi e alla prossima.

giovedì 20 marzo 2014

Strategia a 60-120 secondi con l'indicatore RSI e MEDIA MOBILE

STRATEGIA A 60-120 SECONDI CON L'INDICATORE RSI E MEDIA MOBILE

Salve amici, oggi volevo mostrarvi una tecnica semplicissima per investire con scadenza 60-120 secondi.

Andate sui grafici di www.freestockcharts.com oppure su quelli di 

www.opzionibinarie60.com/grafici/ che sono gli stessi.

Scegliete l'asset che volete. Per questo esempio sceglieremo l'asset EUR/USD con Timeframe a 1 minuto.

Per inserire l'RSI andate su Technical Indicators-->RSI



Adesso settate l'RSI con Period 6 e Moving Average Period 14

Per settarli andate su RSI Period 50 -->Cliccate-->Edit-->Period 6-->OK

Il grafico apparirà così:



Per settare la media mobile andate su Moving Average 5-->cliccate-->Edit-->Period 14-->OK.


Questi sono i punti d'entrata.


Quando l'RSI incrocia dal basso verso l'alto la media, investiremo al rialzo con scadenza 60-120 secondi.

Quando l'RSI incrocia dall'alto verso il basso la media, investiremo al ribasso con scadenza 60-120 secondi.

Le Bande dovranno essere sufficientemente larghe.

Se volete potete seguirmi anche sul mio canale iscrivendovi qui, metterò regolarmante tecniche nuove e tante informazioni importanti.

Ciao un abbraccio.




domenica 16 marzo 2014

Strategia con scadenza a 30 minuti

STRATEGIA CON SCADENZA A 30 MINUTI


Salve, oggi volevo parlarvi di una strategia e un indicatore nuovi.

Per questa tecnica ci serviremo dei grafici www.freestockcharts.com
Dopo aver effettuato il login visuallizzate l'asset che preferite.

Inserite le Bande di Bollinger andando in :

Add Indicators-->Bolliger Bands in questo modo:



Si aprirà una finestrella nera con su scritto price history

Cliccateci sopra

Il grafico apparirà così:



Ora settiamo le bande con periodo 20 e deviazione standard 2

Posizioniamoci col cursore su Bollinger Bands e clicchiamo.

Uscirà la finestrella con scritto edit

Clicchiamo su edit e settiamo così:

Period-->20-->OK



Ora inseriamo l'oscillatore Derivative Oscillator

Andiamo su Add Indicator e selezioniamo Derivative Oscillator



Ora settiamo l'oscillatore a Plot Style--> Area

14-->5-->3-->5-->OK

Andando sopra la scritta in verde Derivative Oscillator clicchiamo
Uscirà la solita finestra con su scritto EDIT
Clicchiamo ancora e settiamo i parametri




Il grafico che utilizzeremo per questo esempio e un EUR/AUD con Timeframe a 15 minuti

La tecnica è molto semplice

Quando la candela sbatte contro le bande, sia superiore che inferiore, di solito rimbalza e il trend s'inverte.
Per avere una conferma di tutto ciò e poter investire con una scadenza di 30 minuti, guarderemo l'oscillatore Derivative Oscillator

Vi faccio vedere i punti d'entrata facendovi capire meglio


In questo grafico possiamo distinguere bene 2 punti d'entrata

Nel primo punto il prezzo è andato a sbattere contro la banda superiore
Quindi ci dovrebbe essere un'inversione verso il basso
Per essere sicuri di questo guardiamo l'oscillatore
Se la linea verde, attraversa la linea centrale verso il basso, vuol dire che ci sarà l'inversione

Nel secondo punto il prezzo è andato a sbattere sulla banda inferiore
Quindi ci dovrebbe essere un trend rialzista
Per essere sicuri guardiamo l'oscillatore
Non appena la linea verde sfonda quella centrale verso l'alto, significa che ci sarà il trend

Le bande devono essere sufficientemente larghe
La direzione deve essere uguale
Per quanto riguarda l'oscillatore, ci dovrebbe essere lo sfondamento della linea centrale.
Solo allora investite con scadenza 30 minuti

Vediamo lo stesso grafico con altri esempi


Qui non abbiamo fluttuazioni ampie, ma possiamo operare lo stesso.

Nel primo punto abbiamo l'inversione del trend al rialzo
La conferma ci è data dall'oscillatore, che attraversa la linea centrale dal basso verso l'alto

Nel primo punto abbiamo l'inversione del trend al rialzo
L'oscillatore non ci dà una conferma, perché va nella direzione opposta, meglio non investire, anche se questo investimento sarebbe andato a buon fine
Evidentemente c'è stata una divergenza, in seguito ne parleremo.

Nel terzo punto c'è stata un'altra inversione verso l'alto, il prezzo probabilmente avrà sbattuto contro una resistenza.
Ma voi investite solo quando il prezzo sbatte sulle bande. 

Nel quarto caso il prezzo ha sbattuto sulla banda inferiore ma la conferma l'abbiamo avuta un po in ritardo

Allora ricapitolando vi consiglio d'investire solo quando le bande sono sufficientemente larghe
L'oscillatore deve andare nella direzione del trend superando la linea centrale
Il prezzo deve sbattere sulle bande

Se avete qualche domanda in merito potete contattarmi su facebook o potete anche iscrivervi sul mio canale qui

Anche per oggi e tutto vi aspetto ciao