Binary option Trading

mercoledì 5 novembre 2014

Tecnica 60-90 secondi con acceleration Bands

TECNICA 60-90 SECONDI CON ACCELERATION BANDS

Ciao a tutti, oggi vorrei parlarvi di una tecnica simile alla precedente, ma con scadenze che vanno dai 60 ai 90 secondi. 
Vi faccio anche vedere delle prove d'investimento, scusate se il video non è molto chiaro, ma non riesco ancora a spiegare mentre investo, forse più in la mi verranno meglio, abbiate pazienza. 

Ora godetevi il filmato e noi ci sentiamo alla prossima.




domenica 12 ottobre 2014

Come individuare l'inversione di trend

COME INDIVIDUARE L'INVERSIONE DI TREND



Salve a tutti,
oggi vorrei parlarvi di come individuare le inversioni del trend guardando semplicemente un grafico a candele giapponesi.
Da un grafico a candele Giapponesi si possono ricavare molte informazioni anche senza introdurre altri indicatori, ma solo visualizzando il grafico.

In questo video vi faccio vedere come:



sabato 11 ottobre 2014

TECNICA 90-120 SECONDI POTENZIATA

TECNICA 90-120 SECONDI POTENZIATA

Salve a tutti, 
oggi vorrei ampliare la tecnica a 90-120 secondi che mi sta dando molte soddisfazioni sulla piattaforma   Banc De Binary.

Aggiungendo solo 2 nuovi indicatori possiamo avere una maggiore precisione, la media mobile a 8 periodi e l'indicatore Williams Percents Range

Questo è un indicatore di momentum inventato da Larry Williams, che ci aiuta ad identificare le fasi di ipercomprato e ipervenduto.

Oscilla tra valori da 0 a -100.

Nella zona tra 0 e -20 ci troviamo in zona di ipercomprato, nella zona tra -80 e -100 in quella di ipervenduto.

Adesso guardatevi i video per capire la tecnica e buona visione a tutti.






martedì 7 ottobre 2014

TECNICA 90-120 SECONDI

TECNICA 90-120 SECONDI


Salve a tutti, 
oggi vi parlerò di una tecnica con scadenza 90-120 secondi.

Useremo i grafici Freestockcharts presenti sul sito www.opzionibinarie60.com nella sezione grafici.
Useremo questi indicatori:
media mobile 3 periodi di colore blu
media mobile 5 periodi di colore fuxia
media mobile di 14 periodi di colore rosso
oscillatore stocastico RSI
indicatore ADX

La piattaforma migliore per utilizzare questa tecnica è la Banc De Binary
Ricordatevi di utilizzare sempre un conto demo, e la Banc De Binary ve ne fornisce uno da 50.000 E
Adesso guardatevi i video e buon divertimento !!!




domenica 14 settembre 2014

Tecnica con scadenza 60-120 secondi e 5 minuti

TECNICA CON SCADENZA 60-120 SECONDI E 5 MINUTI 



Salve a tutti oggi vorrei parlarvi di una tecnica che può essere applicata con varie scadenza, ossia 60-120 secondi e 5 minuti

Potete guardare i miei video e se avete qualche domanda potete scrivermi su Facebook o alla mia email sonia.salerno@email.it

Buona visione





sabato 9 agosto 2014

IL POTERE DEI PENSIERI

IL POTERE DEI PENSIERI





















Che tu creda di farcela o di non farcela avrai comunque ragione.
Harrison Ford

mercoledì 30 luglio 2014

TECNICA CON SCADENZA 10-15-30 MINUTI-1 ORA CON AROON OSCILLATOR

TECNICA CON SCADENZA 10-15-30 MINUTI-1 ORA CON AROON OSCILLATOR


Salve a tutti, oggi volevo parlarvi di una tecnica che ho postato un po di tempo fa. Parlo della strategia con scadenza 60 secondi con Wilder's rsi.

La strategia parla di investire con scadenza a 60 secondi con l'indicatore Wilder's rsi. Vi metto il video così potete ricordarvela.


 



Articolo blog: qui


Mi è stato chiesto se questo indicatore si trovava anche sul Metatrader o su altre piattaforme.

Se e possibile utilizzare questa tecnica per investimenti più lunghi

Come si fa per visualizzare più grafici contemporaneamente, dato che sulla piattaforma di freestockchart non è possibile.

Purtroppo questo indicatore è presente solo sulla piattaforma di freestockcharts e non è possibile utilizzare questa tecnica per tempi più lunghi. Bisogna trasformarla. Per visualizzare più grafici contemporaneamente, andremo sul sito www.opzionibinarie60.com nella sezione grafici, e apriremo più volte il nostro browser, visualizzando più finestre.




Ho pensato di trasformare questa tecnica aggiungendo un altro indicatore, ossia l'aroon oscillator, per scadenze più lunghe. Fatta questa premessa iniziamo con lo spiegare questa nuova tecnica.

Andate sul sito che vi ho indicato prima, nella sezione grafici è impostate il vostro grafico così:
Scegliete prima l'asset, andate su price history in alto a sinistra e cliccate su add indicators.


Cliccate su RSI wilder's
L'indicatore verrà aggiunto.


Poi aggiungete una media a 14 periodi andando su price history, add Indicators, moving average.


Ora aggiungiamo le Bande di Bollinger.
Andate su price history, add indicators, Bollinger bands.


Ora andate su technical indicators e aggiungete aroon oscillator


Adesso settiamo tutti gli indicatori. Iniziamo dall'aroon oscillator.
Andate sulla scritta aroon oscillator 14 e cliccate su EDIT

Mettete la spunta a Negative Value color e mettete period 10



Abbassate la finestra dell'indicatore


Andate su Bollinger Bands, Edit, e mettete period 20.


Andate su Moving average 20 e mettete period 14 e colore verde.


Andate su moving average 5 e cliccate su Remove.


Adesso dobbiamo eliminare la linea verde del Wilder's RSI facendo in modo però, che rimangano le linee dei supporti e delle resistenze, ossia quella rossa e blu orizzontale.
La linea non può essere eliminata, perchè si cancellerebbero i supporti e le resistenze, però la possiamo spostare in modo che non ci dia fastidio sul grafico.

Andate su wilder's RSI 14 e poi su EDIT
Configurate così: 

Mettete plot style dots

Plot color bianco

Period 1


Mettete timeframe 5 minuti invece di 1 minuto

In generale potremmo usare questi tempi

  • Time frame M1: scadenze 60, 120 secondi e 5 minuti
  • Timeframe M5: scadenze a 10,15 minuti
  • Time frame M10-M15: scadenze a 30 minuti
  • Time frame M30: scadenze orarie
  • Time frame H1: scadenze giornaliere
Le Bande di Bollinger ci serviranno per sapere la volatilità
La media a 14 periodi se investire al rialzo o al ribasso
Le linee orizzontali si comporteranno da supporti e resistenze
L'aroon oscillator ci darà la conferma se dobbiamo investire al rialzo o al ribasso

Vi metto alcuni esempi:


Questo è un grafico a 5 minuti dove il tempo d'investimento è 10-15 minuti .
Come vedete la linea rossa fa da supporto, ci sono parecchi rimbalzi, quindi non investite in prossimità delle linee, ma solo se c'è una rottura.
A un certo punto il supporto si rompe e abbiamo una conferma di downtrend dall'oscillatore aroon.
Il prezzo si trova sotto la media mobile a 14 periodi, sicuramente c'è un downtrend.

Se il prezzo si viene a trovare sopra la media a 14 periodi, significa che il prezzo va al rialzo.

Vi faccio vedere un altro esempio.


Questo è un grafico con timeframe 15 minuti, quindi possiamo adottare una scadenza di 30 minuti.
Dopo  brevi rimbalzi c'è stato un breakout confermato anche dall'oscillatore
Il prezzo si trova sotto la media a 14 periodi.

Investite quando trovate un breakout, questa è la maniera più sicura per non sbagliare.
Se il prezzo si trova sotto la media a 14 andrà al ribasso , se sopra al rialzo.

L'indicatore vi darà la conferma.

Spero che questa tecnica vi sia piaciuta, se volete vedere il video andate qui

Se volete altre informazioni potete contattarmi tramite Facebook qui

Noi ci sentiamo al più presto con altre importanti novità.



domenica 27 luglio 2014

TECNICA 60-120 SECONDI CON VOLATILITY STOP E DERIVATIVE OSCILLATOR

TECNICA 60-120 SECONDI CON VOLATILITY STOP E DERIVATIVE OSCILLATOR


Salve oggi vorrei parlarvi di una tecnica con investimento a 60-120 secondi.

I grafici che useremo saranno quelli di Freestockchart sul sito www.opzionibinarie60.com.

Useremo grafici con timeframe a 1 minuto.

Per prima cosa inseriamo la media mobile settata a 3 periodi.
Andiamo su technical Indicator e inseriamo Moving Average
Poi clicchiamo su price history e la media verrà inserita




Per settare la media andate sulla scritta e poi su EDIT
Settate period 3 invece di 50


Ora inserite le Bande di Bollinger andando su Technical Indicators, Bollinger Bands, price history.


Ora settate le Bande a 20 periodi.
Andate sulla scritta e su Edit e mettete Period 20


Ora aggiungete il Volatility Stop
Andate su Technical Indicator e Volatility stop, price history


Settate i colori

Andate sulla scritta e su EDIT

Settate Uptrend di colore verde e Downtrend di colore rosso


Ora inserite il Derivative Oscillator sempre da Technical Indicators.
Settatelo così:
Avg1-5, Avg2-3, Avg3-3, il grafico deve essere un istogramma, mettete la spunta a Negative Value Color.



Adesso che abbiamo impostato i grafici passiamo alla spiegazione della tecnica.
Bisogna investire quando le Bande sono sufficientemente larghe.
Bisogna investire al rialzo, quando il Derivative Oscillator segnala verde
Quando il pallino del volatility stop segna verde
Quando la media a 3 periodi passa sopra la candela verde ed è in direzione rialzista.

Bisogna investire al ribasso, quando il Derivative Oscillator segnala rosso.
Quando il pallino del volatility stop segna rosso
Quando la media a 3 periodi passa sopra la candela rossa ed è in direzione ribassista.

Vediamo alcuni esempi.


Questo è un grafico EUR/JPY a 1 minuto.
Abbiamo 3 scenari
Possibilmente se riuscite a trovare un grafico con le Bande più ampie è meglio.

Nel primo caso il Derivative oscillator è verde
Il pallino è verde
La media attraversa la candela verde in direzione rialzista
Bisogna investire al rialzo con scadenza 60-120 secondi

Nel secondo scenario abbiamo un trend ribassista

Nel terzo scenario non abbiamo investito appena si è formato il pallino, perchè la candela è una doji che significa che il mercato è fermo e sta pensando che direzione prendere.

Nel quarto caso è meglio non investire perchè abbiamo una candela di accellerazione e quindi la prossima potrebbe essere rialzista e non ribassista.

Dovete cercare di evitare i falsi  segnali ricordando anche le formazioni grafiche delle candele.

Per oggi è tutto se volete andare a vedere il video potete cliccare qui .

Buon trading!!!


sabato 26 luglio 2014

PIATTAFORME SICURE PER INVESTIMENTI

PIATTAFORME SICURE PER L'INVESTIMENTO


Salve a tutti,
oggi vorrei parlarvi di alcune piattaforme per investire in opzioni binarie.
Molte persone mi scrivono per sapere qual'è la piattaforma migliore per investire.
Ve ne recensisco qualcuna usata da me che non mi ha dato mai problemi e dove i soldi sono facilmente prelevabili.

La prima piattaforma che consiglio per i principianti è la Banc De Binary.



Questa piattaforma con un solo deposito di 250€ ti offre un conto demo di 50000 euro.
Inoltre gli investimenti sono bassissimi e partono da una somma di 1€.

I soldi sono prelevabili in qualunque momento senza alcuna spesa.

Su questa piattaforma potrete sbizzarrirvi a fare tutte le prove che volete per diventare un trader di successo, o a sviluppare le tecniche che più vi piacciono.

E' proprio su questa piattaforma che ho sviluppato il maggior numero di tecniche possibili e le ho testate. Ci sono anche dei video, che vi aiuteranno a fare trading ed alcuni ebook.

Potrete fare investimenti che vanno da 60 secondi, 1 minuto e mezzo e due minuti, a 10-15-30 oppure con OptionBuilder potrete scegliere voi la scadenza. Ci sono anche degli investimenti che durano 5 giorni o 1 solo giorno o qualche ora.

Poi c'è un'altra piattaforma per principianti la Topoption, che parte anch'essa con investimenti bassi, per le scadenze a 60 secondi.

Parte da una somma di 5€, e per le scadenze a 10-15-30 minuti o più, da una somma di 10€.




Il capitale minimo da versare è di 100€, ma io non consiglio mai a nessuno di mettere 100€, perché si potrebbero perdere con pochi investimenti senza riuscire a recuperare. Dovreste partire almeno con un capitale iniziale di 250€ se non 500, in modo che se perdete i primi trader, sarete sempre in grado di recuperare. Inoltre ci sono alcuni ebook che potete, vi aiuteranno negli investimenti.

Dovete sempre investire il 5% del vostro capitale e mai di più. Quindi con un capitale di 250€, il 5% sarebbe 12.50. 
Se nel caso dovesse recuperare, potete sia investire al raddoppio, ma questa è una tecnica che non consiglio mai per i principianti, oppure cercare di fare nel modo ottimale altri 2 investimenti da 10€.
Recuperare in questo modo è la maniera più sicura. Ma se ti senti nervoso in quel momento, aspetta prima di recuperare, togliti dal computer e riprendi quando sarai più calmo. In questo modo non rischierai di perdere subito tutto il tuo capitale.

Poi c'è un'altra piattaforma che io non consiglio mai per i principianti, la piattaforma Optionfair.





L'investimento minimo è 25€, e il ritiro dei soldi avviene al raggiungimento di 130€.
Se vengono ritirati una volta al mese, non si pagano le commissioni, altrimenti si paga 30€.
Inoltre ogni settimana fanno un torneo con in palio dei soldi per chi riesce a fare più trade vincenti.

La possibilità di scelta degli asset è vastissima, e si può investire anche con i 5 minuti. Inoltre la piattaforma è molto veloce, adatta per i 60 secondi e non si è mai bloccata.
Il capitale minimo da versare è 250€.

Un'altra piattaforma simile è la 24option, dove l'investimento minimo e di 24€, e valgono le regole espresse prima.


Anche qui fanno i tornei e la piattaforma è abbastanza veloce, il capitale minimo da versare e 250€, ma io consiglio almeno di partire da 500€, perchè l'investimento è alto.
Ci sono tempi d'investimento come i 60 secondi i 2 minuti 5 minuti e poi 10-20-30 e 1 ora ecc...

Ricapitolando, la prima e la seconda, la consiglio a chi è principiante e ha bisogno di fare esperienza, e le altre due a chi è più esperto è può versare un capitale più ingente.

Tutte le piattaforme sono regolamentate e al ritiro dei soldi non mi hanno fatto problemi e sono stati velocissimi.

Dico questo perché ho letto di molte piattaforme che hanno truffato la gente o non gli hanno ridato i soldi indietro. Posso parlare solo in favore di queste piattaforme perché fin ora ho sperimentato solo queste, forse in un prossimo futuro ne sperimenterò altre e vi farò sapere.

Vi ricordo di leggere sempre i termini e le condizioni e anche le FAQ.

Tutte le piattaforme hanno video dimostrativi, istruttivi ed ebook.

Spero di esservi stata d'aiuto, a tutte quelle persone che mi hanno chiesto quale piattaforma usassi. Forse vi starete chiedendo anche il perché mi sono iscritta a tante piattaforme.

Perché ognuna possiede un grafico diverso e una caratteristica diversa.

Esempio nella Banc de Binary ci sono investimenti che possono durare giorni ore ecc...
Ci sono tempi da 60 secondi, 90 e 120.

Nella topoption i grafici sono differenti e vi potrebbero aiutare negli investimenti, anche se noi dobbiamo fare sempre riferimento al grafico a candele. Però possiamo abbinare i grafici, magari in un prossimo video vi farò vedere qualche altra tecnica.

Nella Optionfair e 24Option i grafici sono ancora differenti, ci sono le possibilità d'investimento a 5 minuti e le piattaforme sono velocissime.

Quindi ogni piattaforma presenta una caratteristica diversa.

Spero che il mio articolo possa essere stato d'aiuto, alla prossima e grazie.

sabato 19 luglio 2014

CONTROLLO EMOZIONALE SUGLI INVESTIMENTI

CONTROLLO EMOZIONALE SUGLI INVESTIMENTI


Salve a tutti cari amici, oggi vorrei parlarvi di un argomento nel trading che le persone trascurano molto, ossia il controllo emozionale.

Dopo aver trovato una tecnica adatta a fare trading, che rispecchi il nostro profilo psicologico, bisogna provarla su un conto reale con soldi veri.

E' in questo momento che entra in gioco l'emozione e la paura della perdita.

Le emozioni fanno parte dell'emisfero destro del cervello e invece per il trading ci dovremo servire dell'emisfero sinistro del cervello, molto più concentrato e logico.

Quindi la cosa migliore sarebbe che i due emisferi collaborassero fra di loro, quello logico e quello creativo, perché in ognuno di noi c'è un emisfero prevalente.

Chi usa in prevalenza l'emisfero destro del cervello è molto creativo, disordinato, caotico, inizia un progetto e non lo finisce, passa da una cosa a un'altra, si perde per strada, si sente talmente oberato di lavoro da non sapere che pesci pigliare. Una giornata non gli basta mai perché non sa gestire il tempo.

Chi usa prevalentemente l'emisfero sinistro del cervello è più controllato e più schematico e in una giornata riesce a realizzare molto lavoro perché ha un'ottima gestione del tempo e controllo emotivo.



Ma come fare per far collaborare tutti e due gli emisferi così da creare armonia in quello che si fa?

Ci sono diverse tecniche che aiutano a rompere i tradizionali modelli di pensiero e a pianificare qualsiasi progetto d'azione.

Potete usare dei post-it con delle azioni scritte predisponendole in ordine cronologico su una bacheca. Questo vi servirà per seguire uno schema delle cose da fare durante la giornata e non perdervi nel caos. Potete anche scrivere su una lavagna a gessetti la sera prima, le cose che avete intenzione di fare il giorno dopo.

Potete formulare il vostro piano scrivendolo su un foglio, prima con la mano che si usa per scrivere, poi con l'altra.

Questo servirà a far collaborare tutti e due gli emisferi.
La sera prima di andare a letto, pianificata le cose da fare il giorno dopo e seguitele a uno a uno, così imparerete a gestire il tempo nel miglior dei modi.

Inoltre lasciarsi andare e divertirsi giocando con la progettazione del proprio lavoro può essere stimolante e produttivo. Riempite la vostra stanza di lavoro con qualche passatempo divertente come una slot machine, una buca per imbucare le palline da golf, un canestro per le cartacce, un tiro assegno.

Ma ora passiamo alle emozioni come placarle?

In questi giorni ho trovato delle meditazioni molto efficaci su un canale di youtube, che ripetendole ogni giorno mi fanno davvero stare bene e mi aprono la mente alla ricchezza.

La prima dura solo 15 minuti e implica la respirazione che ci fa molto bene durante la giornata






La seconda meditazione è un esercizio sui soldi per aprire la vostra mente alla ricchezza.

Prendete una banconota di qualsiasi taglio, io uso sempre la stessa banconota da 50 euro e ascoltata cosa vi dice l'esercizio.






La terza meditazione vi farà produrre vibrazioni positive solo guardando le immagini.

E' impossibile rimanere impassibili di fronte a tanta bellezza.




Queste meditazioni le faccio ogni giorno e mi fanno sentire veramente bene e stare tranquilla nello svolgere le mie azioni giornaliere.

Nel canale di questa signora c'è ne sono altra vi metto il link

Sono in assoluto le meditazioni più efficaci che ho trovato fin ora, provare per credere.
In questo modo riuscirete a controllare le vostre emozioni sentendovi più tranquilli nel fare quello che vi piace, il trading online.

Per oggi e tutto vi saluto.

giovedì 10 luglio 2014

TECNICHE D'INVESTIMENTO OPZIONI BINARIE

TECNICHE D'INVESTIMENTO OPZIONI BINARIE


Salve a tutti, oggi vorrei darvi alcuni suggerimenti su come investire e le tecniche da utilizzare.

Molti siti e pubblicità ingannevoli su internet, ci portano a pensare che i guadagni nelle opzioni binarie sono veramente semplici, quasi fossero una passeggiata.

Ma noi sappiamo che non è così, bisogna avere una certa maestria e controllo durante un'investimento che sicuramente non è una cosa da poco, perché entrano in ballo forti emozioni, con la paura di perdere il nostro capitale in poco tempo e rimanere delusi, da qualcosa che speravamo intensamente fosse vera.

Per poter realizzare dei guadagni nel trading, allora, qual'è il comportamento più giusto da adottare?

Per poterci facilitare e aprire la strada verso nuovi guadagni, dobbiamo innanzitutto avere una tecnica che ci soddisfi, riuscire a controllare le forti emozioni, e avere fiducia in noi stessi.

Per avere una tecnica che ci soddisfi nell'arco del tempo dobbiamo studiare i vari indicatori e i possibili abbinamenti e soprattutto non credere che si possa guadagnare senza un'adeguata conoscenza. 

Nella vita nulla ti viene regalato. In questo caso la tua bravura nel riconoscere i segnali sarà premiata. 

E' vero che in alcuni momenti il mercato è capriccioso, ma è anche molto prevedibile grazie a formazioni grafiche che si ripetono nel tempo.

Io personalmente ho preso il trading come una sfida, e ogni volta che investo sono curiosa di sapere se la mia teoria era giusta o sbagliata.

Per poter fare tutto questo abbiamo bisogno di analizzare il mercato e conoscere approfonditamente i vari indicatori e alcuni schemi grafici.

Per questo vi consiglio vivamente prima di intraprendere la vostra esperienza nel trading, di documentarvi e prendere il tutto seriamente, infondo state investendo i vostri soldi e i vostri risparmi.

Con i video che faccio sul mio canale, cerco di farvi capire che le tecniche da utilizzare possono essere infinite, ma che solo una o due possono andare bene per ciascuno di noi. C'è chi preferisce investire con tempi più lunghi e c'è chi preferisce investire a breve termine. Tutto dipende dal nostro carattere e dal nostro controllo emozionale.

Ovviamente in questi video non posso spiegarvi tutto il percorso che un trader deve svolgere per diventare di successo.

A tal proposito ho scritto degli ebook che in maniera molto semplice spiegano come investire, quali sono gli indicatori giusti da utilizzare, perché utilizzare proprio quegli indicatori, alcune tecniche per investire con vari timeframe, come smorzare la paura del trading.

In maniera specifica vorrei parlarvi del mio secondo ebook:

PIANO D'AZIONE PER LE OPZIONI BINARIE

Cinque Metodologie e un piano di trading per investire a breve termine nei mercati in trend e laterali



In questo ebook di 117 pagine, vengono spiegate cinque tecniche in realtà sono sei con la tecnica dei supporti e delle resistenze, per investire nei mercati con timeframe che vanno da 60 secondi a 1 ora. 

Queste tecniche quindi vanno bene per qualunque profilo psicologico, per persone che investono con scadenze brevi e un po più lunghe.

Inoltre viene spiegato come si costruisce un piano d'investimento e una tecnica molto semplice per farvi raggiungere i vostri obiettivi giornalieri nel trading.

L'ebook si compone di cinque capitoli e non preoccupatevi se siete principianti o no, questo è un libro completo che spiega nel primo capitolo cosa sono gli indicatori, perché utilizzarli, e vi fa vedere praticamente come abbinarli al grafico.

In queste tecniche viene spiegato il punto esatto per investire sia al rialzo che al ribasso, con molte immagini ed esempi. 

Nel primo capitolo in particolare vengono spiegati  a cosa servono i vari indicatori che verranno utilizzati per le successive tecniche

Negli altri 4 capitoli vengono spiegate le tecniche con investimenti sui vari timeframe che vanno da una durata di 60 secondi a 1 ora.
Infine viene spiegato come costruire un piano di trading per motivarvi all'azione giornaliera nel trading e raggiungere i vostri traguardi e obiettivi.

Leggendo e memorizzando tutte queste tecniche, alla fine voi stessi sarete diventati talmente bravi da poter inventare una o cento tecniche per conto vostro, perché avrete in mano gli strumenti essenziali e una profonda cultura per fare ciò.

Di certo gli indicatori descritti non sono tutti quelli esistenti, ma sono i più comuni e infallibili, utilizzati dai trader professionisti e io nelle mie tecniche vi faccio vedere come utilizzarli al meglio.

Se volete vedere un'anteprima dell'ebook potete cliccare qui.

Si dice che la teoria non sia niente senza la pratica, infatti io vi faccio vedere in pratica come si utilizzano.

Il linguaggio e estremamente semplice alla portata di tutti , vi starete chiedendo come mai spieghi in maniera così semplice? Da far apparire cose così complicate come se fossero quasi un gioco?

Chi ha visto i miei video su youtube può confermarlo.

Da quando ero piccola fino all'Università mi sono arrabattata per riuscire a capire il linguaggio di alcuni professori, che sicuramente erano molto colti, ma non sapevano rendere di facile spiegazione la loro materia a degli alunni che cercavano d'imparare per poter superare gli esami. 

Questa fase mi rendeva molto nervosa, perché in aggiunta i libri che consigliavano erano praticamente illeggibili, con delle spiegazioni che invece di essere semplici, erano complicate.

Mio padre era professore e diceva sempre, bisogna saper sminuzzare il pane agli uccellini.

Col tempo ho capito che la maggior parte degli insegnanti non sanno sminuzzare il pane agli uccellini.
Non è certo un'impresa facile, ma con un po di buona volontà si riesce a fare tutto.

Allora mi chiedevo, ma perché li pago, per complicarmi la vita o per facilitarmela?

Si paga una persona per facilitarsi la vita. Molte alunni vanno male in molte materie, ma la colpa non è del tutto loro, anche se viene data a loro. 

Questo l'ho capito nel tempo e per questo non mi piace usare grossi paroloni anche quando insegno la mia materia, l'informatica.

Se vieni pagata ci sarà un motivo? Il motivo è semplificare la vita al prossimo e non complicarla. E io ho cercato di farlo sempre, anche per me stessa.

Se volete vedere meglio di cosa parlino i vari capitoli dell'ebook potete andare a vedere i video su youtube.

E anche per oggi e tutto, vi abbraccio.
Sonia Salerno



martedì 8 luglio 2014

TECNICA A 60 SECONDI CON VOLATILITY STOP

TECNICA A 60 SECONDI CON VOLATILITY STOP


1 VIDEO



2 VIDEO





3 VIDEO





4 VIDEO



Per oggi e tutto alla prossima ciao

giovedì 26 giugno 2014

SPIEGAZIONE CAPITOLI SECONDO EBOOK

SPIEGAZIONE CAPITOLI SECONDO EBOOK


PRIMO CAPITOLO





SECONDO CAPITOLO




TERZO CAPITOLO






QUARTO CAPITOLO





QUINTO CAPITOLO





BUON TRADING!!!!